Crisi, Draghi dà ragione a Schaeuble: Sì supercommissario eurozona

Berlino (Germania), 28 ott. (LaPresse) - "Sono sicuro che se si vuole ripristinare la fiducia nella zona euro, i Paesi devono cedere parte della loro sovranità a livello europeo". Così il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi in una intervista al giornale tedesco Der Spiegel, in cui ha dato ragione al ministro alle Finanze di Berlino, Wolfgang Schaeuble, sulla necessità di un supercommissario all'euro. Draghi ha inoltre spinto, riporta la testata, perché l'integrazione della zona euro prosegua. Per ripristinare la fiducia, ha proseguito, non saranno solo necessarie regole: "È anche necessario garantire che tali regole siano rispettate. Questo è mancato in passato, perché i governi vi devono lavorare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata