Crisi, Confindustria: Reagire subito con misure rilancio

Roma, 16 set. (LaPresse) - L'Italia è ancora in recessione e "si può e si deve reagire tempestivamente con misure di rilancio della competitività e degli investimenti: i risultati arriverebbero rapidamente". E' quanto emerge dagli scenari economici del Centro studi di Confindustria.

"Le tesserine congiunturali - si legge nel rapporto del Csc - compongono un mosaico non uniforme: ci sono alcune parti del sistema italiano che si sono stabilizzate, come l'occupazione, altre che si muovono in lento recupero e altre ancora che continuano ad arretrare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata