Crisi, Confindustria: Niente ripresa nel 2012, 2° trimestre in calo

Roma, 26 lug. (LaPresse) - "Lo scenario globale è ulteriormente peggiorato. E in Italia la diminuzione del Pil proseguirà: il secondo trimestre si è chiuso con tutti gli indicatori congiunturali in ribasso, soprattutto i nuovi ordini, annullando le probabilità di rilancio nella seconda metà dell'anno". Lo afferma Confindustria nella analisi mensili del centro studi dell'associazione degli industriali italiani 'Congiuntura flash'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata