Crisi, Coeure (Bce): Subito organismo unico di risoluzione bancaria

Francoforte (Germania), 23 mag. (LaPresse/AP) - Un organismo con il potere di ristrutturare o chiudere le banche insolventi "è indispensabile" per proteggere il sistema bancario europeo da future turbolenze. Lo ha affermato il membro francese del comitato esecutivo della Bce, Benoit Coeure, nel corso di un suo intervento a Copenaghen. Secondo Coeure un'agenzia di risoluzione bancaria potrebbe porre fine "alla cultura dei salvataggi" che pesa sui bilanci pubblici degli Stati e di conseguenza sui contribuenti europei. L'alto funzionario di Francoforte ritiene che sia necessario che l'organismo entri in funzione non appena la Bce assumerà, il prossimo anno, la direzione della vigilanza bancaria unica. Nelle scorse settimane il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, ha più volte affermato, al contrario, che un'agenzia di risoluzione bancaria richiederebbe modifiche ai trattati Ue e quindi tempi lunghi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata