Cresce ancora liquidità aziende Usa. A fine 2012 nuovo record a 1.450 miliardi dollari
(Finanza.com) Le imprese statunitensi, escluse quelle del comparto finanziario, a fine 2012 detenevano liquidità per 1.450 miliardi dollari. Una cifra monstre che registra un incremento pari al 10% rispetto al livello record di 1.320 miliardi dollari registrato a fine 2011. Lo si apprende da un report di Mood's Investors Service che sottolinea come le prime 5 corporate, Apple, Microsoft, Google, Pfizer, e Cisco hanno attualmente in cassa ben 347 miliardi di dollari, circa il 24% dell'ammontare complessivo. Una cifra in netta crescita dai 278 miliardi, pari al 21% del totale, di fine 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata