Credit Suisse acquisisce gestione patrimoni di Morgan Stanley

Ginevra (Svizzera), 27 mar. (LaPresse/AP) - Credit Suisse ha acquisito la divisione di gestione dei patrimoni di Morgan Stanley in Europa, Medio Oriente e Africa, ma non in Svizzera. Attraverso l'operazione alla seconda maggiore banca elvetica andrà la gestione di 13 miliardi dollari di beni in Europa. Credit Suisse non ha fornito ulteriori dettagli. Il capo della divisione private banking, Romeo Lacher, ha dichiarato che l'acquisizione accelererà "il momento di crescita" nell'attività di gestione della ricchezza. Non è previsto alcun licenziamento. Credit Suisse è tornata all'utile nel quarto trimestre 2012, ma molto dipende dal piano aggressivo di taglio dei costi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata