Coronavirus, Powell: Rischio per economia Usa e globale

Washington (Usa), 11 feb. (LaPresse/AP) - Gli Stati Uniti godono attualmente di buona salute, con una crescita costante e una disoccupazione ai minimi da mezzo secolo, ma per l'economia statunitense e quella globale il rischio principale arriva dai possibili impatti del coronavirus. Lo afferma il presidente della Fed, Jerome Powell, nel suo intervento semestrale al Congresso statunitense. "In particolare, stiamo monitorando attentamente" la crisi del coronavirus, dichiara Powell nella sua testimonianza, sottolineando che l'emergenza potrebbe avere effetti molto negativi in Cina che si riverserebbero "sul resto dell'economia globale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata