Coronavirus, Moncler rinvia investimenti in Cina

Milano, 10 feb. (LaPresse) - Considerata "la gravità" della situazione in Cina per la diffusione del coronavirus, il management di Moncler "ha già intrapreso azioni per proteggere il gruppo e mitigare possibili effetti negativi sui risultati dell'esercizio" in corso e "a questo riguardo sono state intraprese azioni per rinviare alcuni progetti e investimenti mantenendo solo quelli essenziali per continuare a rafforzare il brand Moncler". Lo si legge nella nota con i conti del gruppo. La situazione legata al coronavirus, prosegue Moncler, "sta avendo impatti importanti sul traffico e sulle vendite in tutti gli shopping mall in Cina dove i negozi Moncler sono presenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata