Coronavirus, media: accordo Opec per riduzione produzione petrolio

Dubai (Emirati Arabi Uniti), 10 apr. (LaPresse/AP) - La Tv di Stato saudita riferisce che un accordo dell'Opec e di altri Paesi produttori di petrolio comporta un taglio di 10 milioni di barili al giorno al 1° luglio, quindi un taglio di 8 milioni al barile alla fine dell'anno. La stessa tv fa sapere poi che a, partire dal 2021, il piano prevede 6 milioni di barili al giorno tagliati per 16 mesi. L'accordo sembra dipendere dal Messico, dopo che il ministro del petrolio del Kuwait ha twittato che il Messico ha interrotto una teleconferenza di maratona in cerca di un accordo. I prezzi del petrolio sono crollati durante la pandemia di coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata