Coronavirus, Landini: "Governo stanzierà anche di più di 3,6 miliardi"

Il segretario generale della Cgil dopo l'incontro a Palazzo Chigi: "Da discutere le misure a sostegno dei genitori"

(LaPresse) "In questa fase non deve esserci nessun licenziamento, in questa fase nessuna impresa deve licenziare". Cosi il leader CGIL Maurizio Landini, parlando con i cronisti davanti a Palazzo Chigi. "Il governo si é impegnato ad estendere gli ammortizzatori sociali a tutti. Abbiamo chiesto che si allarghi il periodo della cig ordinaria", ha aggiunto dopo l'incontro coi rappresentanti dell'esecutivo sulle misure legate all'emergenza coronavirus. Per Landini il governo sarebbe pronto a stanziare anche più dei 3,6 miliardi di cui si è parlato, da definire invece le misure per i genitori alle prese con i figli a casa da scuola.