Coronavirus, Goldman Sachs: Debito Italia salirà a oltre 163% del Pil

Milano, 27 apr. (LaPresse) - "Ci aspettiamo maggiori deficit nelle quattro grandi economie rispetto a quelli attualmente presentati dai governi". Lo scrivono in una nota gli analisti di Goldman Sachs, spiegando che "in particolare, ora cerchiamo che i deficit aumentino a oltre l'11% del Pil sia in Italia che in Spagna, e all'8% circa in Francia e Germania. Pertanto, i rapporti debito pubblico aumenteranno rapidamente, soprattutto in Italia (al 163% del Pil), Spagna (al 118%) e Francia (al 114%)".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata