Coronavirus, edicolanti in difficoltà: "La categoria sta morendo, il governo ci aiuti e riveda il contratto"

La categoria è tra quelle considerate 'indispensabili'

(LaPresse) Gli edicolanti, riconosciuti come attività indispensabile, lamentano una crollo quasi totale delle vendite che potrebbe portare alla chiusura di molte edicole alla fine di questa emergenza. "Siamo una categoria già a rischio che da tempo vive grosse sofferenze, è arrivato il momento per il governo di rivedere il nostro contratto e di aiutarci", affermano gli edicolanti che puntano il dito contro gli editori: "Devono rispettarci, il loro atteggiamento è scorretto ed incoerente con quello che ci chiedono, cioè di non mollare".