Coronavirus, Draghi: Recessione inevitabile, agire per evitare depressione

Torino, 25 mar. (LaPresse) - "Una profonda recessione è inevitabile". Così l'ex presidente della Bce Mario Draghi in un intervento sul Financial Times. "La sfida che affrontiamo è come agire con sufficiente forza e velocità per evitare che la recessione si trasformi in una depressione prolungata, resa più profonda da una pletora di default che lasciano danni irreversibili", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata