Coronavirus, ceo Lufthansa: Futuro aviazione a rischio senza aiuti Stato

Roma, 19 mar. (LaPresse) - "La diffusione del coronavirus ha posto l'intera economia globale e la nostra compagnia in uno stato di emergenza senza precedenti. Al momento nessuno può prevedere le conseguenze. Dobbiamo contrastare questa situazione straordinaria con misure drastiche e talvolta dolorose". Così Carsten Spohr, amministratore delegato della Lufthansa, in un lungo comunicato sui conti 2019.

"Più dura questa crisi, più è probabile che il futuro dell'aviazione non potrà essere garantito senza aiuti di Stato", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata