Coronavirus, Censis-Confcoop: 55% italiani teme rabbia e odio sociale

Roma, 30 lug. (LaPresse) - Piu di 1 italiano su 2 (il 55% degli italiani) "teme rabbia e odio sociale". Sono 3,3 milioni di lavoratori irregolari, mentre sono 2,8 milionii working poor. E' quanto emerge dall'indagine Censis-Confcooperative 'Covid, da acrobati della povertà a nuovi poveri. La nuova frattura sociale'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata