Coronavirus, al via piano di acquisti da 750miliardi della Bce: spread in netto calo
Coronavirus, al via piano di acquisti da 750miliardi della Bce: spread in netto calo

Bce: "Esploreremo tutte le opzioni per sostenere l'economia e per contrastare questo straordinario shock"

Risposta positiva dei mercati al programma di acquisti di titoli della Bce per l'emergenza coronavirus. Lo spread Btp-Bund scende a 173 punti base con il via alle operazioni di acquisto titoli della Bce. Il rendimento del decennale italiano si attesta all'1,41% E' dunque ufficialmente partito oggi il programma di acquisto titoli della Bce da 750 miliardi per contrastare le conseguenze economiche dell'epidemia di coronavirus, il Pandemic Emergency Purchase Programme.

Il programma di acquisto di titoli di Stato  è stato ufficialmente registrato nella Gazzetta ufficiale europea. "Per reagire tempestivamente all’attuale situazione di pandemia - si legge nella Gazzetta del 25 marzo -, la presente decisione entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea", quindi a partire da oggi. L'Eurosistema - si legge ancora - istituisce il programma temporaneo di acquisto per l’emergenza pandemica (pandemic emergency purchase programme Pepp) quale programma di acquisto distinto, con una dotazione complessiva di 750 miliardi di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata