Consob proroga divieto su vendite allo scoperto al 15 gennaio 2012

Roma, 11 nov. (LaPresse) - La Consob ha deciso di prorogare fino al 15 gennaio 2012 il divieto sulle vendite allo scoperto adottato lo scorso 12 agosto. E' quanto si legge in una nota della Commissione, che precisa che resta quindi in vigore il divieto di assumere o incrementare le posizioni nette corte sui titoli azionari del settore bancario-assicurativo. La Commissione ha anche deciso di proibire le vendite allo scoperto 'nude', cioè quelle non assistite dalla disponibilità dei titoli al momento dell'ordine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata