Consob: Fuga risparmiatori italiani da investimenti, -715,8 mld

Roma, 28 mar. (LaPresse) - I risparmiatori italiani scappano dagli investimenti finanziari. E' quanto emerge dal bollettino statistico della Consob. Da inizio 2010 alla fine del terzo trimestre 2012 il denaro investito dalla clientela retail presso intermediari italiani per l'acquisto di azioni, titoli di Stato, derivati, obbligazioni aziendali o altri strumenti finanziari è calato di 715,8 miliardi di euro (-36%) a 1.269,9 miliardi totali. Per quanto riguarda i solo titoli di Stato italiani il livello di investimenti è crollato a 265,4 miliardi di euro, il 38,5% in meno rispetto ai 431,9 miliardi del primo trimestre del 2010. Salito invece il livello di investimenti tra la clientela professionale, che si attesta a fine settembre 2012 a 1.901,6 miliardi di euro, il 5,6% in più dei 1.795,6 miliardi all'inizio del periodo considerato dalla Consob.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata