Confedilizia: Bene il taglio di tasse sulla casa, ora via a miglioramenti

Roma, 26 ott. (LaPresse) - Confedilizia torna a promuovere il taglio delle tasse sulla prima casa in legge di stabilità e chiede al Parlamento di apportare ulteriori miglioramenti al testo. "Va dato atto al Governo di aver mantenuto il punto, anche contrastando ripetute pressioni da parte dell'Unione europea, sulla scelta, sacrosanta, di dare un segnale di fiducia al settore immobiliare attraverso la detassazione della prima casa, oltre che mediante la proroga delle detrazioni per gli interventi di ristrutturazione edilizia e per il risparmio energetico", afferma il presidente della Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa.

"In Senato e alla Camera si potrà proficuamente operare per far sì che il testo definitivo della manovra sia del tutto coerente con i propositi del presidente del Consiglio e possa, quindi, generare quel circolo virtuoso che il premier, e noi con lui, ritiene possa conseguire ad un intervento di riduzione della tassazione immobiliare", conclude Spaziani Testa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata