Confcommercio: Consumi fermi a dicembre, -0,4% nel 2011

Roma, 7 feb. (LaPresse) - I consumi rimangono fermi a dicembre. Lo rileva l'indicatore della Confcommercio, che non si è mosso rispetto allo stesso mese dell'anno precedente ed è cresciuto dello 0,3% su base mensile. Nella media del 2011 l'indice è sceso dello 0,4%. Tuttavia, spiega l'Ufficio studi della Confcommercio, i dati di dicembre "appaiono meno negativi se confrontati con quelli dei mesi precedenti e vanno letti con estrema cautela". Secondo l'associazione, la tenuta della domanda "sembra riflettere più il tentativo delle famiglie di tenere invariato il livello dei consumi in un periodo come quello delle festività di fine anno, che un'inversione di tendenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata