Confcommercio: a gennaio consumi giù dell'1,6% annuo, -0,3% m/m
(Finanza.com) Consumi ancora giù in Italia anche a inizio 2014. L'indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) registra una diminuzione dell'1,6% su base annua ed un calo dello 0,3% mensile dopo un trimestre di stabilizzazione dei consumi. "Il ridimensionamento registrato a gennaio - rimarca la nota di Confcommercio - si aggiunge ad altri indicatori dell'economia reale che sottolineano la complessità del quadro congiunturale della nostra economia che, dopo un quarto trimestre in cui si erano registrati timidi segnali di miglioramento, sembra essersi instradata più in una fase di stagnazione che di ripresa". L'associazione dei commercianti rimarca come stiano emergendo le difficoltà dell'economia italiana, dopo due anni di recessione, ad avviarsi su un sentiero di sviluppo che coinvolga la domanda delle famiglie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata