Commissione Ue vara nuova Pac per aiuti estesi a tutti Stati membri

Bruxelles (Belgio), 12 ott. (LaPresse) - Via libera dalla Commissione europea alla riforma della politica agricola europea (Pac), che estende gli aiuti complessivi per i vecchi 15 Stati membri agli attuali 27 Paesi dell'Unione. E' quanto comunicato dalla Commissione, che sottolinea che la riforma sul "nuovo regime di pagamento di base" prenderà il via dopo il 2013. L'obiettivo di Bruxelles è quello di ridurre significativamente le disparità tra i livelli dei pagamenti ottenuti tra gli agricoltori, tra le regioni e tra gli Stati membri. Inoltre, la Commissione annuncia di essere impegnata nella discussione per una "convergenza totale" a lungo termine, attraverso l'equa distribuzione degli aiuti diretti in tutta l'Unione dopo il 2020.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata