Commerzbank pronta a tagliare fino a 6.000 posti al 2016

Berlino (Germania), 24 gen. (LaPresse/AP) - Commerzbank ha pianificato un taglio di fino a 6 mila posti di lavoro in tre anni per ridurre i costi. Ad annunciarlo è stata una nota della seconda più grande banca tedesca. L'istituto di credito ha deciso per una riduzione di personale tra le 4 mila e le 6 mila unità al 2016, anche se ha sottolineato che l'entità precisa dei tagli sarà determinata dalla trattativa con i sindacati. Commerzbank è stata salvata nel 2009 dal governo tedesco, che ancora ne ha in mano il 25%. La banca non ha chiarito quali divisioni saranno interessate dai tagli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata