Comitato Prevenzione Rifiuti: Sostenibilità chiave dell'industria

Torino, 26 mar. (LaPresse) - "La novità presentata da Vergnano dimostra come la sostenibilità non sia una cosa da estremisti, ma una delle chiavi dell'industria del nostro Paese". Lo ha affermato Roberto Cavallo, Vicepresidente del Comitato Scientifico per il Piano Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti del Ministero dell'Ambiente alla Mole Antonelliana a Torino, in occasione della presentazione delle nuovo progetto Èspresso1882, le prime capsule compostabili e compatibili con le macchine ad uso domestico Nespresso, da domani sul mercato.

"L'Italia è dipendente da economie esogene - ha aggiunto Cavallo - Il nostro Paese deve perciò essere resiliente rispetto a shock esterni. Un'economia lineare qui non è sostenibile, serve un'economia circolare, nella quale si recuperino le materie prime, altrimenti si rischiano due shock: quello da importazione e quello da smaltimento".

"Vergnano in questo caso costituisce un ottimo esempio di economia circolare - ha spiegato ancora Cavallo - e dimostra come un'eccellenza, in questo caso un'eccellenza tutta piemontese, guardi a un nuovo modo di fare economia". "Con il ministro Galletti stiamo lavorando da tempo - ha sottolineato - alla prevenzione rifiuti sul piano nazionale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata