Collistar e Fiat 500, fascino Made in Italy anche nel trucco

Milano, 30 nov. (LaPresse) - Le forme del design italiano e lo stile di vita Made in Italy. È questo il fil rouge della nuova collezione 'Ti amo 500', lanciata da Collistar - novità assoluta sia per il settore auto che per la cosmesi- per la primavera estate 2016. Colore icona, il rosso corallo, accompagnato dal fucsia, dal blu verde, e dall'oro, tutti ispirati ai sogni e alla voglia di indipendenza delle donne. "Abbiamo lavorato tantissimo per realizzare questa collezione che per al prima volta avvicina un'auto, diventata un'icona come la 500, al mondo della bellezza.

"Con Fiat abbiamo collaborato molto bene - ha spiegato l'ad e fondatrice di Collistar, Daniela Sacerdote - e ci sono molti punti che ci uniscono, a partire dalla passione per il Made in Italy, l'innovazione, la creatività, la ricerca, il fatto di essere un'icona, la femminilità che unisce Collistar alla 'piccola' automobile diventata celebre nel mondo, anche se sappiamo bene che Fiat vuole raggiungere il target maschile, come noi".

Quella con la 500 è un'importante tappa del viaggio di Collistar, che ogni anno punta ad associare al proprio marchio, leader in Italia per il 13esimo anno consecutivo, ai big del Made in Italy. L'azienda guidata da Daniela Sacerdote, nell'ambito del progetto 'Ti amo Italia', ha già camminato fianco a fianco con Kartell, Piquadro, la griffe Antonio Marras, Imetec e l'Università di Siena . Creatività, energia e uno sguardo al futuro sono i segni distintivi dell'azienda milanese, che punta sempre più sull'estero per continuare ad avere "una crescita a due cifre". Senza però dimenticare le proprie radici. "Per quanto noi siamo creativi, bisogna sempre ricordare chi siamo - sottolinea l'ad - noi siamo innovativi e creativi ma puntiamo sempre alla semplicità e alla qualità, che deve essere massima, grazie alla ricerca scientifica che ci accompagna".

Allora spazio al colore, dal corallo, al fucsia, al blu- verde, all'oro e alle linee del Made in Italy. E italianissima è anche la nuova testimonial di Collistar, la modella sarda Lidia Comini, volto della collezione 'Ti amo 500'. A tracciare la storia della 'piccola' di casa Fiat, dal primo 'Cinquino' uscito dalle fabbriche torinesi il 4 luglio 1957 fino ad oggi, invece, sono stati Daniela Coluccia e Andrea Pallard, che hanno sottolineato i legami della 500, completamente rinnovata, con lo stile di vita italiano, la pop art, al Dolce Vita, il fashion, il colore e la storia del costume di un Paese che ha cambiato pelle, abitudini e linguaggio. Echi che hanno trovato conferme nella linea Collistar per la primavera estate 2016, che prevede un fard, ombretto e punto luce, un mascara e un eye liner in verde e blu, una linea di ombretti dai nomi evocativi (portami via, abbagliami, accendimi, non fermarti), rossetti e gloss e smalti effetto gel. E per il futuro? "Il viaggio non si ferma di certo qui - assicura l'ad di Collistar Daniela Sacerdote - e a partire da gennaio avremo degli incontri con i prossimi potenziali partner".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata