Coldiretti: Bene taglio bollette gas dopo +13,4% del 2012

Roma, 19 gen. (LaPresse) - "E' positivo l'annuncio del taglio delle bollette da parte dell'Autorità per l'energia dopo che nel 2012 i prezzi dei beni non regolamentati come l'energia elettrica e il gas naturale hanno subito un rincaro record del 13,4%, più che raddoppiato rispetto a quello del 2011 (6,3%)". E' quanto afferma la Coldiretti in merito al presunto risparmio di circa 90 euro su base annua sulle bollette del gas stimato dall'Autorità dell'energia a seguito della prevista diminuzione delle bollette del gas a partire da aprile. "L' aumento della spesa energetica in un momento di crisi ha un doppio effetto negativo perché - sottolinea la Coldiretti - riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l'agroalimentare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata