Coldiretti: A Natale 4,3 miliardi per l'enogastronomia

Roma, 22 dic. (LaPresse) - L'agroalimentare quest'anno a Natale tra regali enogastronomici, pranzi e cenoni è la voce più pesante del budget delle famiglie italiane, per un importo di 4,3 miliardi di euro, il 6% per cento in più dello scorso anno. E' quanto afferma la Coldiretti, sottolineando che in particolare dall'importazione di alimenti da Paesi extra Ue si verificano problemi di sicurezza alimentare, anche per gli standard di produzione diversi utilizzati in molti Paesi. La Cina "ha conquistato il primato nel numero di notifiche per prodotti alimentari irregolari perché contaminati dalla presenza di micotossine, additivi e coloranti al di fuori dalle norme di legge, da parte dell'Unione europea". Su un totale di 3.097 allarmi per irregolarità segnalate in Europa, 469 (15 per cento) hanno riguardato la Cina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata