Codacons: Aumento del potere d'acquisto rilevato da Coop 'illusione ottica'

Milano, 3 set. (LaPresse) - L'aumento del potere d'acquisto delle famiglie nel 2015 "è il risultato di una sorta di 'illusione ottica', che fa apparire i cittadini con una maggiore capacità di spesa rispetto al passato". Lo afferma il Codacons, commentando il rapporto Coop 2015. "Rispetto agli anni passati la situazione generale delle famiglie è sicuramente in fase di miglioramento, ma i risultati sul potere d'acquisto sono inevitabilmente gonfiati da due fattori essenziali: il crollo delle quotazioni del petrolio e i prezzi al dettaglio, scesi fortemente e solo nell'ultimo periodo in debolissima risalita - spiega il presidente dell'associazione, Carlo Rienzi.

"I cali registrati sul fronte dei carburanti e dei listini nel corso del 2015 hanno avuto ripercussioni a catena che fanno apparire oggi le famiglie più ricche rispetto al passato, ma si tratta di una ricchezza effimera del tutto insufficiente a sanare anche solo in parte l'incredibile perdita del potere d'acquisto e la riduzione dei consumi registrata negli ultimi anni in Italia", conclude Rienzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata