Cnh Industrial, nel 2019 utile +32,2% a 1,45 mld, ricavi a 28,1 mld

Milano, 7 feb. (LaPresse) - Cnh Industrial chiude il 2019 con un utile netto di 1,454 miliardi di dollari, in crescita del 32,3% (di 355 milioni) rispetto al 2018, dopo oneri per 274 milioni di dollari ante imposte (222 milioni di dollari al netto delle imposte) relativi alla strategia 'Transform2Win' e all'impatto positivo precedentemente annunciato di 539 milioni di dollari relativo ad un beneficio fiscale riconosciuto nel terzo trimestre. Lo riferisce il gruppo in una nota, spiegando che i ricavi consolidati si attestano invece a 28,1 miliardi di dollari, in calo del 6% su base annua. L'utile netto adjusted si attesta a 1,178 miliardi, in crescita di di 61 milioni di dollari (in crescita del 5%) rispetto al 2018. E' proposto un dividendo pari a 0,18 euro per azione (circa 0,20 dollari), in linea con il 2019. Per il 2020 Cnh Industrial rivede le stime sui ricavi di vendita netti delle attività industriali da stabili a leggermente in flessione rispetto al 2019 a cambi costanti. Il risultato diluito per azione adjusted è visto tra gli 0,78 e gli 0,86 dollari, mentre il free cash flow delle attività industriali tra 400 e 600 milioni di dollari.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata