Cnh Industrial, Iveco Bus consegna oltre 150 autobus a Difesa francese

Londra (Regno Unito), 29 apr. (LaPresse) - Iveco Bus è stato scelto dal Ministero della Difesa francese quale fornitore di oltre 150 autobus. Lo riferisce Cnh Industrial, il cui marchio è stato scelto per soddisfare le esigenze di trasporto collettivo delle Forze Armate in base a un giudizio espresso dall'Union des Groupements d'Achat Public (Ugap), organismo che gestisce gli acquisti pubblici in Francia. La fornitura totale include 153 autobus Crossway da 55 posti a sedere e sei Daily Minibus da 22 posti. I veicoli sono destinati a essere utilizzati dall'esercito, dall'aviazione e dalla marina in diversi centri militari (Groupements de Soutien des Bases de Défense / GSBdD) di tutta la Francia metropolitana e dei territori francesi d'oltremare.

La cerimonia di consegna della prima chiave si è svolta nel mese di aprile presso il sito militare del Quartier Général Estienne a Rambouillet, a sud-ovest di Parigi. Alla cerimonia era presente Sylvain Blaise, responsabile globale della Divisione Bus di Cnh Industrial, insieme ai rappresentanti delle forze armate. La versione da 12 metri del Crossway fornita al Ministero della Difesa è equipaggiata con motore Tector Euro VI da 320 cv, prodotto da Ftp Industrial, brand di Cnh Industrial. Questo motore adotta la tecnologia Hi-Scr, che permette il funzionamento senza l'uso del ricircolo dei gas di scarico (Egr). La consegna, spiega Cnh Industrial, prevede inoltre sei Daily Minibus: ciascuno dei sei mezzi forniti presenta sedili reclinabili e un motore F1C a 4 cilindri e 146 cv. Il gruppo conta più di 5mila dipendenti nei due siti produttivi Iveco Bus ad Annonay, in Francia, e a Vysoké Myto, nella Repubblica Ceca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata