Citi, utile II trimestre sale a 3,9 mld dollari (+26%), ricavi +8%

New York (New York, Usa), 15 lug. (LaPresse/AP) - Citigroup ha chiuso il secondo trimestre del 2013 con un utile, esclusi proventi straordinari, in crescita del 26% a 3,9 miliardi di dollari, pari a un profitto di 1,25 dollari per azione. Il risultato batte le stime di Wall Street, con gli analisti interpellati da FactSet che avevano previsto un utile per azione a 1,18 dollari. I ricavi hanno raggiunto i 20 miliardi di dollari, ancora escludendo i benefici una tantum. Si tratta di entrate per l'8% superiori allo stesso trimestre del 2012. Inoltre gli analisti avevano previsto ricavi a 19,8 miliardi. Citi ha beneficiato del forte risultato dell'attività di investment banking.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata