Cisl, Bonanni: Pronto a ricominciare, ma non in politica

Milano, 29 set. (LaPresse) - Intervistato da 'la Stampa', Raffaele Bonanni spiega le sue dimissioni e parla del suo futuro così: "Ma quale pensione... Non sono proprio il tipo da restare con le mani in mano. Sono pronto a ricominciare". In politica? "Ma quale politica. Mi sto guardando intorno. Una università italiana mi ha chiesto di spiegare ai giovani le nuove regole del mercato del lavoro"."C'è il rammarico che l'intero mondo sindacale non è ancora capace di coniugare le culture plurali che rappresenta: per questo e da grande forza si sono trasformate in grande debolezza" prosegue. La Camusso crede che sulle sue dimissioni abbia pesato il venir meno della 'sponda politica' sulla concertazione, Bonanni risponde: "Che è una descrizione parziale e fuorviante".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata