Cipro, si dimette ministro Finanze Michalis Sarris

Nicosia (Cipro), 2 apr. (LaPresse/AP) - Si è dimesso il ministro delle Finanze cipriota, Michalis Sarris. Secondo il sito Kathimerini il suo posto sarà preso dal responsabile del ministero del Lavoro, Haris Georgiades. Il governo ha annunciato che il presidente di Cipro, Nicos Anastasiades, ha accettato le dimissioni di Sarris, che ha subito forti critiche per la gestione dei negoziati del Paese con i creditori internazionali della troika (Ue, Bce e Fmi). Il ministro dimissionario ha sottolineato che il suo passo indietro favorirà un clima più sereno sugli accertamenti delle responsabilità della crisi che ha portato Cipro a un passo dalla bancarotta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata