Cipro, Bank of Cyprus blocca operazioni in Romania, verso vendita

Bucarest (Romania), 1 apr. (LaPresse/AP) - Bank of Cyprus ha sospeso le sue operazioni in Romania per una settimana ed è pronta a vendere la filiale nel Paese. Lo ha detto il portavoce della banca, Liana Voinescu, ad Associated Press, sottolineando che lo stop alle operazioni ha effetto immediato sui dieci rami controllati dal braccio rumeno della banca cipriota. I bancomat rimarranno aperti ma i clienti potranno prelevare un massimo giornaliero di 4.000 lei (910 euro). Bank of Cyprus, rimasta coinvolta nel piano di salvataggio di Cipro, ha filiali in Russia, Gran Bretagna e Ucraina, che rimarranno invece aperte. Le operazioni in Grecia dell'istituto di credito sono state già cedute alla greca Piraeus Bank la scorsa settimana, insieme con le filiali nel Paese delle cipriote Laiki e Hellenic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata