Cina, produzione industriale ferma a settembre per domanda debole

Shanghai (Cina), 30 set. (LaPresse/AP) - La produzione industriale in Cina è rimasta ferma a settembre a causa di domanda debole sia all'estero sia a livello nazionale. È quanto si apprende dalla rilevazione mensile della banca Hsbc, secondo la quale i prezzi per i materiali sono aumentati al ritmo più rapido degli ultimi quattro mesi. Il Purchase manager index (Pmi), indice che mostra lo stato dell'industria cinese, è rimasto stabile al 49,9% a settembre, suggerendo "un tasso irrilevante della degradazione delle condizioni del settore industriale", ha riportato l'Hsbc. L'indice mostra inoltre la media trimestrale più bassa da inizio 2009.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata