Cina, Pil II trimestre rallenta a +7,5%, produzione sotto attese

Milano, 15 lug. (LaPresse/AP) - Nel secondo trimestre del 2013 il Pil cinese ha mostrato una crescita del 7,5% rispetto al +7,7% dei primi tre mesi dell'anno. Una performance in linea con le attese degli analisti. Si tratta tuttavia della peggior performance della Cina dal 1991. La produzione industriale cinese ha registrato nel mese di giugno un incremento annualizzato pari al 8,9% dal 9,2% della precedente rilevazione. Il mercato si attendeva un dato pari al 9,1%. Le vendite al dettaglio cinesi a giugno sono salite del 13,3% rispetto allo stesso periodo del 2012, battendo le attese del mercato pari a 12,9%. Il mese precedente il dato era risultato pari a +12,9% annuo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata