Cina, governo annuncia misure per stimolare consumi interni

Pechino (Cina), 17 apr. (LaPresse/AP) - Pechino ha intenzione di mettere in atto delle misure per incrementare i consumi interni dopo il rallentamento della crescita registrato nei primi tre mesi dell'anno. Lo ha riferito il governo cinese con una dichiarazione ufficiale. Secondo gli analisti le misure potrebbero essere orientate ad aumentare il reddito dei consumatori. Il premier Li Keqiang ha definito l'incremento del Pil del 7,7% nel primo trimestre un "livello ragionevole". Negli ultimi tre mesi del 2012 la crescita era stata pari al 7,9%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata