Cina: Banca centrale taglia ancora il costo del denaro
(Finanza.com) Nuovo taglio del costo del denaro da parte della People's Bank of China (Pboc). Ad un mese dalla prima sforbiciata dal 2008, la Banca Centrale cinese ha annunciato che a partire da domani il tasso sui prestiti scenderà dello 0,31% al 6% mentre quello sui depositi si attesterà al 3%, lo 0,25% in meno rispetto al livello fissato lo scorso 7 giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata