Cina, a marzo bilancia commerciale passa in rosso

Roma, 10 apr. (LaPresse/Finanza.com) - Un dato sorprendente quello rilasciato nella notte dalle autorità cinesi. A marzo la bilancia commerciale della Cina ha evidenziato un rosso per 880 milioni di dollari. Particolarmente marcato il balzo delle importazioni che sono salite del 15% contro il +6% stimato dagli analisti. Le esportazioni sono cresciute del 10% su base annua, meno delle attese del 12% e nettamente sotto il +22% evidenziato a febbraio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata