Chrysler, utile terzo trimestre vola a +80%, ricavi +18%

Detroit (Michigan, Usa), 29 ott. (LaPresse) - Chrysler ha chiuso il terzo trimestre 2012 con un utile netto a 381 milioni di dollari, in aumento dell'80% rispetto ai 212 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Lo comunica il gruppo controllato da Fiat in una nota. I ricavi netti si sono attestati a 15,5 miliardi di dollari, in crescita del 18% rispetto ai 13,1 miliardi dello stesso trimestre 2011. "Confermiamo gli obiettivi per l'anno e ci aspettiamo che il free cash flow sia superiore a 1 miliardo di dollari", ha commentato l'amministratore delegato di Chrysler, Sergio Marchionne. La casa automobilistica statunitense stima inoltre per l'esercizio ricavi a circa 65 miliardi di dollari e un utile netto intorno agli 1,5 miliardi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata