Chrysler, slittano a domani colloqui con Uaw su contratti

Warren (Michigan, Usa), 10 ott. (LaPresse/AP) - Nessun accordo è stato raggiunto finora tra Chrysler il sindacato Uaw (United Auto Workers) e i colloqui sono slittati a domani. Lo ha fatto sapere la portavoce di Uaw, Michele Martin. Leader sindacali degli stabilimenti di Chrysler di tutti gli Stati Uniti sono arrivati oggi a Warren, nei pressi di Detroit, per conoscere i dettagli del nuovo contratto per i prossimi quattro anni, ma è stato chiesto loro di aspettare fino anche a mercoledì. Il presidente dell'Uaw Bob King e il vicepresidente General Holiefield hanno detto soltanto che non erano pronti a raccomandare l'accordo. Né il sindacato né la casa automobilistica hanno rivelato cosa sta ostacolando il raggiungimento dell'accordo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata