Chrysler e Uaw estendono scadenza contratto al 19 ottobre

Detroit (Michigan, Usa), 22 set. (LaPresse/AP) - Chrysler e il sindacato United Auto Worker hanno deciso di estendere fino al 19 ottobre l'attuale contratto di lavoro, che sarebbe dovuto scadere alle 23.59 di mercoledì ora americana. Il prolungamento è stato deciso per poter portare avanti le negoziazioni in modo da giungere a un accordo con il sindacato per il rinnovo. Si tratta della seconda estensione visto che la scorsa settimana a ridosso della scadenza era saltato l'incontro fra Sergio Marchionne e Bob King, presidente del Uaw, portando a un primo allungamento della validità del contratto.

Tanto Chrysler, quanto il sindacato non hanno fornito spiegazioni a proposito dell'estensione. I colloqui fra Chrysler e Uaw si sono fermati nella serata americana di mercoledì e non si sa quando riprenderanno. In una nota diffusa da Uaw, però, si legge che il sindacato ha deciso di spostare la sua attenzione sui negoziati con Ford.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata