Cgil: non sprecare confronto con Monti

Roma, 2 gen. (LaPresse) - "Il confronto con il governo Monti non va sprecato". E' l'auspicio dei vertici della Cgil, espresso su Twitter: "Temi in agenda e tempi dell'agenda sono egualmente importanti". Ma perché il confronto sia efficace, secondo il sindacato guidato da Susanna Camusso, "occorre definire le priorità, poi aprire tavoli di approfondimento". Per la Cgil, "le priorità possibili del confronto con monti sono fisco, crescita, lavoro, produttività, pensioni, rappresentanza". Il Fisco per il sindacato è "da declinare sui binari di equità e risorse" con "meno tasse su retribuzioni, lotta all'evasione e alla corruzione per maggiori investimenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata