Cgil, Landini: "Serve una nuova stagione sindacale, garantire gli stessi diritti alle persone"

"Questo governo pensa che far pagare un po' meno tasse a chi fa un lavoro autonomo risolva i problemi. No, non c'è solo un problema di tasse che, tra l'altro, per noi devono essere progressive e uguali per tutti. C'è un problema di garantire gli stessi diritti alle persone". Così il nuovo segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, nel suo intervento al XVIII Congresso della Cgil a Bari. "Occorre una nuova stagione di unità sindacale, che non è semplicemente la somma di Cgil, Cisl e Uil, ma è ricostruire un'unità sociale del mondo del lavoro", ha aggiunto Landini.