Cgia Mestre: Da blocco pensioni risparmi per 3,2 mld

Venezia, 5 dic. (LaPresse) - Dal mancato adeguamento al costo della vita delle pensioni lo Stato risparmierà 3,263 miliardi di euro. E' quanto emerge da un'analisi della Cgia di Mestre, che ha considerato un tasso di inflazione per il 2012 al 2,7%. Secondo gli artigiani mestrini a 4,298 miliardi di euro di risparmi andranno sottratti 1,035 miliardi di mancati introiti fiscali. I tagli maggiori si registreranno per le pensioni tra 500 e 749,99 euro, che porteranno 492 milioni di euro di risparmi netti. Questa fascia interessa 4.632.307 di pensionati su un totale di 24.781.610, ed è la più 'numerosa'. La Cgia ricorda che il pacchetto del governo Monti prevede che nel 2012 l'adeguamento al costo della vita delle pensioni operi al 100% solo fino a 468 euro mensili, mentre da 468 e fino a 936 euro mensili, ovvero per importi pari al doppio del minimo, opererà solo per il 50%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata