Caterpillar, utile IV trimestre +60% a 1,55 mld dollari

Peoria (Illinois, Usa), 26 gen. (LaPresse/AP) - L'utile di Caterpillar è balzato del 60% nel quarto trimestre 2011, sostenuto dalla continua crescita delle vendite nelle economie in via di sviluppo. Il più grande produttore al mondo di mezzi per l'edilizia e l'estrazione mineraria ha realizzato un profitto di 1,55 miliardi di dollari, o 2,32 dollari per azione, rispetto ai 968 milioni di dollari, o 1,47 dollari per azione, dello stesso periodo dell'anno precedente. I ricavi sono saliti del 24% a 17,24 miliardi di dollari dai 12,81 miliardi di fine 2010. Gli analisti si aspettavano un profitto a 1,76 dollari per azione e un fatturato a 15,95 miliardi di dollari. Caterpillar ha guadagnato 4,93 miliardi di dollari, o 7,4 dollari per azione, per tutto il 2011, rispetto ai 2,7 miliardi, o 4,15 dollari per azione, dell'esercizio precedente. Il gruppo prevede un profitto a 9,25 dollari per azione con fatturato compreso tra 68 e 72 miliardi di fatturato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata