Carige: primo trimestre si chiude in perdita, il 18/5 parte raggruppamento azioni
(Finanza.com) Carige ha terminato il primo trimestre con un risultato netto di pertinenza della Capogruppo negativo per 45,3 milioni (+17 milioni al 31 marzo 2014) in parte a causa della valutazione “ex IFRS 5 del Gruppo Assicurativo in via di dismissione, negativa per complessivi 18,5 milioni (di cui 12,0 milioni attengono alla variazione del trimestre della riserva da valutazione su attività finanziarie disponibili per la vendita)”; al netto di tale posta il risultato è pari a -26,8 milioni. Il CET1 ratio a fine marzo si attesta all'8,4%, “includendo gli effetti dell'imminente cessione delle Compagnie Assicurative” ma, considerando gli effetti del prossimo aumento di capitale in via di esecuzione, “il CET1 ratio salirà al 12,3%, significativamente al di sopra dei limiti regolamentari e del CET1 ratio dell'11,5% che la BCE ha richiesto venga raggiunto entro la fine del prossimo mese di luglio”. Il 18 maggio 2015 si procederà al raggruppamento delle azioni nel rapporto di 1 nuova azione (ordinaria o di risparmio) ogni 100 azioni esistenti (ordinarie o di risparmio).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata