Carige, Montani: Entro anno speriamo di chiudere vendita assicurazioni

Genova, 4 ago. (LaPresse) - Banca Carige punta a vendere le assicurazioni "nel tempo più rapido possibile" ed "entro l'anno speriamo di chiudere". Lo ha detto l'amministratore delegato dell'istituto di credito genovese, Piero Montani, nel corso della conference call sui conti, precisando tuttavia che "vogliamo accelerare il più possibile ma senza che questo si traduca in uno svantaggio". Dalle slide di presentazione dei risultati al primo trimestre si evince che Carige ha avviato una trattativa in esclusiva con Apollo Management Holdings per la vendita delle assicurazioni, all'interno di un periodo che si chiuderà il 30 settembre. "L'aumento di capitale da 800 mln e la futura cessione delle controllate assicurative consentono la costituzione di un adeguato buffer di capitale", si sottolinea ancora nelle slide. Banca Carige conferma "la volontà di dismettere le attività no core per la banca" e "tra queste valuteremo la cessione del leasing e factoring" ha continuato l'amministratore delegato, precisando che si tratta di "settori non più assimilabili nei nuovi obiettivi della banca". Montani ha spiegato che i crediti ammontano a "200-300 milioni" per il factoring e "circa 800-900 milioni" per il leasing.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata