Carige, Fitch alza rating dopo aumento, prospettive stabili

Milano, 9 gen. (LaPresse) - L'agenzia di rating Fitch, come Moody's, ha avviato il processo di 're-rating' di Banca Carige risolvendo il 'rating watch positive' assegnato il 27 settembre scorso, a valle dell'assemblea straordinaria dei soci del 20 settembre che aveva approvato il complessivo piano di rafforzamento. Lo annuncia una nota di Carige, che spiega che, secondo l'agenzia, il positivo esito delle operazioni di rafforzamento patrimoniale e di derisking, insieme con i benefici riflessi sul funding e sulla liquidità, hanno ripristinato la sostenibilità della banca ligure e hanno consentito l'upgrade del rating corrispondente (Viability Rating) a ‘b-' da ‘f'. Sono stati quindi riallineati a ‘B-', in aumento di due gradini, il rating emittente a lungo termine e il rating sui depositi a lungo termine. L'outlook è stato inoltre riportato a 'stabile'. Nel comunicato si sottolinea che il processo di upgrade potrà gradualmente continuare in presenza di progressi nel rafforzamento del marchio Carige con la conseguente crescita sostenibile del business e il ritorno ad una strutturale redditività.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata