Carburanti, gestori confermano sciopero il 6 e 7 novembre

Milano, 4 nov. (LaPresse) - I gestori dei benzinai di Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio confermano, per il 6 e 7 novembre, la chiusura degli impianti stradali e autostradali su tutto il territorio nazionale. Lo si legge in una nota. "Di fronte al silenzio assordante del Governo e all'indifferenza del Ministro dello Sviluppo Economico le Organizzazioni dei gestori degli impianti stradali non hanno potuto fare altro che ricorrere alla mobilitazione generale, che culminerà con lo sciopero che avrà inizio alle ore 06.00 del giorno 6 e terminerà alle ore 06.00 del giorno 8 Novembre", si legge nel comunicato dei gestori dei distributori di benzina e gasolio.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata